Cercatore

Facendo Shopping per Via Ferran

 

 

Quando venne costruita, la calle de Ferran (Via Ferran) si chiamava Fernando VII, in omaggio al re che governava negli anni 20. Era piena di eleganti vetrine, di gioiellerie e di argenterie e la borghesia dell’epoca passeggiava su questa via per farsi vedere.

Al giorno d’oggi la via Ferran è praticamente una strada pedonale, visto che è a traffico limitato, ed anche per questo continua ad essere un punto di riferimento per fare shopping a Barcellona.  Infatti in questa via potrai trovare un grande numero di negozi che offrono prodotti e servizi di alta qualità. Ti consigliamo di fare un giro ed entrare in quelli che ti interessano di più.

Se iniziamo la nostra camminata da Piazza Sant Jaume, per iniziare con energia il nostro giro per negozi, consigliamo di mangiare un ottimo panino (quello allo stufato è buonissimo!) nella miglior paninoteca di Barcellona. Si chiama CONESA e la sua specialità sono i panini caldi alla piastra. È un piccolo locale che si trova al numero 1 della via Llibreteria che fa angolo con Piazza Sant Jaume. Spesso bisogna fare coda (che scorre velocemente) per ordinare, soprattutto all’ora di pranzo, ma l’attesa vale la pena!

Attraversando Piazza San Jaime verso via  Ferrán, alla tua destra troverai il Palau de la Generalitat e alla tua sinistra il palazzo del Comune di Barcellona, che sono il centro della vita politica della città. È abituale che in questa piazza ci sia qualche piccolo gruppo di cittadini facendo delle pacifiche rivendicazioni su temi di qualsiasi tipo.

Se inizi a scendere verso la via Ferran, il primo negozio che troverai sulla destra è quello della famosa marca DESIGUAL, con la particolarità che questo è interamente dedicato alla vendita di borse, portafogli e complementi, tutti con colori e disegni molto vistosi tipici di questa marca. Pochi passi più in giù, al numero 45 c’è un altro DESIGUAL dedicato esclusivamente alla vendita di vestiti sia da uomo che da donna, i modelli sono sempre con colori allegri e all’avanguardia, ideali per chi vuole  indossare vestiti un po’ fuori dal comune.

Tra i due negozi di DESIGUAL, al numero 53 c’è un negozio chiamato CALPA dove troverai un infinito numero di borse di pelle e tutti i tipi di valigie e accessori da viaggio. Caratteristici di questo negozio sono le borse, i portachiavi e i portafogli che hanno come fantasia le tipiche piastrelle dei marciapiedi di Barcellona.

Continuando a scendere, sulla sinistra, al numero 44 troverai il negozio specializzato in arti marziali più importante della città, si chiama FUJI SPORT, sei obbligato ad entrare se ti piacciono gli sport o sei amante della difesa personale.

Sulla stesso lato della strada, al numero 38 c’è un grande ristorante basco con un lunghissimo bancone pieno di succulente tapas e montaditos. Ha anche un piccolo bancone dedicato alle ostriche fresche. Questo bar-ristorante fa angolo con Passatge del Crèdit, che ha un’elegante terrazza coperta. Una curiosità: se ti avvicini al numero 2 di questa via troverai una piazza che ricorda che in questo palazzo centenario nacque il famoso pittore Joan Miró. Al piano terra dell’edificio attualmente si trova una galleria d’arte chiamata ARTEVISTAS dove vengono esposte le opere di giovani talenti. Consigliamo vivamente di farci una visita.

Tornando alla via Ferran, al numero 36, all’angolo con el Passatge del Crèdit si trova CUSTO BARCELONA, uno degli stilisti più conosciuti a livello internazionale. I suoi disegni e i sui tessuti sempre alla moda non possono lasciarti indifferente. Le sue vetrine sono sempre le più originali della città.

Se attraversiamo la strada, sempre scendendo, al numero 41 troveremo la centenaria libreria Sant Jordi, dove ci si può imbattere con libri da collezione sorprendenti e in qualsiasi lingua. Sempre al numero 41, al piano terra, c’è una Focacceria Toscana dove si può ordinare una porzione di pizza da asporto in stile italiano.

Subito dopo al numero 39 si trova un negozio che gli amanti delle belle arti non potranno evitare, si chiama BELLES ARTS FERRAN  ed è specializzato in tutti i tipi di materiale per dipingere, fare manualità, aerografia, ceramica e scultura. Di solito c’è molta coda visto che è uno dei negozi più conosciuti del genere nella città.

Se continuiamo a scendere sempre sulla sinistra andando verso le Ramblas, si trova il nostro negozio all’angolo con via Avinyó, con le sue vetrine che espongono la miglior offerta di espadrillas della città.

Al numero 28 trovere la chiesa di Sant Jaume dove spesso si tengono dei bei concerti di chitarra spagnola.

Di fianco alla chiesa al numero 26 apre le sue porte ÍTACA dove si può comprare qualsiasi tipo di articolo tipico dell’arte catalana, molti di loro con motivi di Dalí o di Gaudí.

Di fronte, condividono il numero 25, un negozio STARBUCKS Café ed un affollato bar-ristorante di disegno chiamato SCHILLING che di notte si trasforma in un Cocktail-Bar.

A questa altezza della via, sulla destra c’è una stretta via chiamata Rauric, se entri all’inizio di questa via, facendo una decina di passi, al numero 6, scoprirai un meraviglioso negozio centenario chiamato “El Ingenio”,  dedicato al mondo del circo e dei travestimenti. È un piacere anche solo contemplare la sua marchesina esterna in legno.

Tornando alla nostra via e attraversando per arrivare sulla sinistra al numero 22 potrai comprare una bottiglia di vino o liquore proveniente da qualsiasi parte del mondo nel negozio Vins-Licors Lafuente.

Il numero 18 è occupato dalla tipica taverna irlandese chiamata O’HARA’S IRISH Bar Restaurant che offre un ampio menu di birre e che ha al suo interno un enorme schermo dove vengono proiettati tutti i tipi di eventi sportivi, soprattutto partite di calcio.

Se continuiamo a scendere, al numero 16, che fa angolo con Carrer del Vidre, c’è un negozio enorme della marca francese, LA CURE GOURMANDE. Al suo interno troverai delle intere montagne di biscotti, dolci e cioccolatini artigianali, di tutte le forme e sapori immaginabili. Irresistibile. Se vuoi entrare nella Calle del Vidre, al numero 1 troverai la HERBORISTERIA DEL REI la più antica della città. Nata nel 1.823 si è conservata in perfetto stato e proprio in questo negozio venne girata gran parte del film Il Profumo, il cui protagonista era Dustin Hoffman. Entrare al suo interno è come fare un autentico viaggio nel passato.

Per terminare la nostra passeggiata, se torniamo alla via Ferrán, al numero 2 si può mangiare un ottimo gelato italiano nella Gelateria Giovanni.

Proprio al numero 2 la nostra via sbocca su una delle vie più famose e transitate del mondo La Rambla de les Flors, nei due angoli della via Ferran, si trovano due famosi mostri del fast food a destra un Mac Donald’s e di fronte un Kentucky Fried Chicken.

Se hai ancora energie per proseguire, non dimenticarti di accompagnarci nella nostra passeggiata per il Barrio Gótico!

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Este sitio web utiliza cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios. Si continua navegando, consideramos que acepta su uso. Puede saber más sobre nuestra política de cookies aquí